21 Dic 2021

21 Dic 2021

Solamente Voi potete dare il futuro ai bambini e alle bambine

Facciamo una pausa e ascoltiamo il battito del nostro cuore

Buone feste

Forse siamo tutti stanchi, forse tutti noi siamo stati sottoposti, in questi 2 anni, a tante prove difficili che hanno scosso le nostre convinzioni, il nostro modo di essere e di vivere, il nostro modo di relazionarci con gli altri, il nostro modo di vedere il futuro.
Forse non abbiamo più voglia di reagire, di combattere, di usare le nostre forze e le nostre energie per cercare nuove modalità e nuove strade.

Forse,
oppure no.

Forse sto solo cercando un modo di fare degli auguri che in questo Natale possono apparire incongrui e fuori luogo.
Perché fare gli auguri per un Sereno Natale e un Buon 2022 con quello che non ci siamo lasciati alle spalle, ma è tuttora presente nella nostra vita, alla maggior parte di Voi, suonerebbe ridicolo e fuori luogo.
Ognuno di Voi ha vissuto e vive quotidianamente situazioni di estrema difficoltà, al limite della sopportazione, dello sfinimento.


Vi è stato chiesto e Vi si sta chiedendo di fare, di esserci, di inventare, di sopperire, di consolare, curare, educare, ascoltare, controllare, soccorrere, sostituire, rischiare quotidianamente, rassicurare, tamponare, fare fronte alle migliaia di richieste di tutti i tipi che Vi sono arrivate e Vi continuano ad arrivare dall’alto, dal basso, di fianco, davanti e dietro.

Senza un orizzonte, senza un’ipotesi di traguardo, ma chiedendoVi ogni giorno di continuare a stare in trincea, senza un elmetto, senza munizioni ma solo con le Vostre braccia, il Vostro cuore, la Vostra anima.
In questi 2 anni si è parlato, tanto, di tantissime cose, situazioni , problemi, emergenze da affrontare ma di bambini, di ragazzi, dei loro vissuti, delle loro paure, del loro futuro si è evitato accuratamente di parlare.
E si continua ad evitare di parlarne.
Di loro, dei bambini, siete le uniche a parlarne, a preoccuparsene, a cercare modi e tempi per fare capire quello che loro stanno perdendo, quello che hanno perso, quello che bisognerebbe fare.
Come se non esistessero, come se non ci fossero, come se non fossero importanti e soprattutto come se non ci fosse la percezione che il futuro sono loro.
E che il futuro si costruisce adesso, che non si può perdere tempo.
Ecco, credo che il Natale 2021 e lo sguardo per il 2022 dovrebbe riguardare solo Loro.
Ma soprattutto Voi.

Perché solamente Voi, per quanto stanche, sfiduciate, arrabbiate, deluse possiate essere il cambiamento.
Solamente Voi potete fare la differenza.
Solamente Voi potete ribaltare la situazione.
Solamente Voi, potete guardare i Vostri bambini, i Vostri ragazzi negli occhi e lasciare che si specchino nei Vostri.

Solamente Voi potete dare il futuro ai bambini e alle bambine che forse oggi hanno solo Voi come speranza per il futuro.
Un futuro che si stenta a vedere ma che se costruito insieme può fare meno paura.
Un futuro in cui le persone si guardino e si rispettino, un futuro in cui ogni difficoltà sarà affrontata insieme, in cui le forze e le energie verranno messe a fattor comune per uscire insieme dalle difficoltà, qualunque esse siano.

Il Vostro coraggio e lo sguardo dei bambini possono fare questo.
Siamo tutti stanchi, ma non dobbiamo dimenticare la forza che abbiamo, che magari oggi ce la siamo anche dimenticata, ma c’é.
Magari nascosta in fondo al nostro cuore, ma c’é.
Forse il Natale può servire a questo, fermiamoci un attimo, facciamo una pausa e ascoltiamo il battito del nostro cuore.
Quel battito che ogni giorno ci accompagna, quel battito che scandisce ogni singolo minuto, quel battito che è il nostro cuore.

Questo è il mio augurio per un Natale in cui prenderci il tempo di ascoltare il nostro cuore e per un 2022 in cui questo battito ci dia la forza di vedere il futuro, di costruire insieme nuove modalità di essere, in cui il rispetto per tutto ciò che ci circonda sia la strada maestra da percorrere.
Insieme.
 
Manuela Segre
Presidente
Dare Voce al Silenzio Onlus

Solamente Voi potete dare il futuro ai bambini e alle bambine

CORRELATI